Translate

31 marzo, 2014

#ilriverbero Tornano le cape senza casco

Sarà l'arrivo della primavera o forse i minori controlli fatto sta che Napoli è tornata a riempirsi di mezzi a due ruote con guidatori senza casco.
Le cape senza casco si rivedono un po' ovunque.  Non solo nei quartieri dove il casco è bandito per ragioni di "sicurezza" da sempre ma,  anche, nelle zone dove vige un certo ordine.  Napoli è una città dove le abitudini peggiori si diffondono con grande rapidità, forse,  sarebbe il caso di intervenire prima che succeda qualche guaio.

07 marzo, 2014

#ILRIVERBEROQUOTIDIANO LA TOLLERANZA DEI 5STELLE

Lo confesso ho sempre guardato con attenzione al Movimento 5 stelle. Per tante ragioni.
Sono incazzato come loro con i partiti tradizionali. Credo che la democrazia possa esprimersi anche in rete. Penso che un mondo nuovo sia ancora possibile. Ma pur senza discutere nel merito delle loro posizioni, che in gran parte non condivido, trovo davvero irritante, sbagliato e molto spesso scorretto, il loro porsi in maniera intollerante verso chi non la pensa come loro. Posso capire che non si possono censurare migliaia di militanti in rete che autonomamente possono offendere, defolloware, minacciare a colpi di twitt. Ma diciamocelo francamente, non ho letto mai il commento, le scuse o anche solo il richiamo di un esponente di rilevo di quel movimento difronte a questi gesti di intemperanza. Anzi, dal loro responsabile della Comunicazione, passando per i superleader nazionali, avverto quasi un incoraggiamento ad essere sempre più aggressivi e inconcilianti.

Il riverbero, ovvero la ripercussione che un atto o un evento ha sulla realtà circostante...



05 marzo, 2014

Città Scienza: Si cerca soluzione dopo stop di ieri a firma accordo programma.

Dopo la mancata firma di ieri dell'accordo di programma per la ricostruzione di Città della Scienza, Regione Campania, Comune di Napoli, Fondazione Idis e ministeri interessati, torneranno a sedersi attorno a un tavolo venerdì prossimo a Roma per trovare una soluzione.
L'incontro è stato convocato negli uffici del ministero dello Sviluppo economico. E' questo l'ultimo sviluppo della vicenda dopo una serie di contatti tra le parti intercorsi tra la serata di ieri e stamattina. Al vaglio del tavolo ci sarà l'ipotesi di sottoscrivere due accordi distinti, uno sulla ricostruzione di Città della Scienza ed un altro relativo alla bonifica della spiaggia e del mare di Bagnoli. Una soluzione, questa, gradita anche a Città della Scienza i cui vertici ieri nel commentare l'imprevisto stop alla firma avevano ricordato di aver accettato l'ipotesi di due azioni distinte dal punto di vista amministrativo ma sinergiche per lo sviluppo di Bagnoli.

#ILRIVERBEROQUOTIDIANO Dagli allo Zombi. Da Grillo a Renzi la gara a chi ne ammazza di più.

Mentre in tv spopola la nuova serie di  “The Walking Dead “ della  20th Centhury Fox Home Entertainment, in parlamento, in rete, ma anche sui giornali e soprattutto in tv, la caccia al “morto vivente” prosegue senza tregua.
Ma nell’inconscio collettivo, i morti che camminano non sono solo i vecchi politici. Certo Grillo e Renzi sono particolarmente concentrati nell’identificare nella vecchia politica e nelle sue sedi il sacrario in cui lo Zombi si nasconde. Sacrari che se necessario bisogna “aprire come una scatola di tonno” o “abolire” (Senato) a colpi di riforme annunciate. Gli Zombi, ormai, si nascondono ovunque e ovunque vanno stanati e fatti fuori.
Zombi sono i vecchi saggi della cultura, che si trascinano leggendo vecchie e inutili teorie facendosi la pipì addosso. Ma anche gli impiegati “fannulloni” che non riescono (loro?) a sbloccare il sistema burocratico. E che dire dei  choosy che nascondendosi dietro le pergamene non accettano nemmeno il lavoro in pizzeria facendo aumentare colèpevolmente le statistiche. E poi i giornalisti che scrivono solo perché pagati. Zombi ovunque, al piano di sotto in pizzeria, alle poste…
E continuano a diffondersi o forse semplicemente continuiamo ad individuarne.
Perfino i più bravi cacciatori di questi mostri, eletti in rete per sterminarli, qualche volta si ammalano di Zombismo.
Per fortuna la rete li scova e li stermina subito a colpi di click. Non conta chi sia lo Zombi, importa solo la sua eliminazione.

Ed è proprio Robert Kirkman Robert Kirkman, autore della serie The Walking Dead a darci, forse, la più lucida descrizione del fenomeno. «Gli Zombi incarnano il nostro timore generale della morte in quanto esseri umani. Camminano. Attaccano. Sono le paure di tutti. E rappresentano una specie di collasso della società, la struttura che ci fa funzionare: dimostrano quanto essa sia fragile. Da questo punto di vista è interessante che l’era della popolarità degli zombi sia anche l’era del crac finanziario, del riscaldamento globale e della guerra al terrorismo».

Il riverbero, ovvero la ripercussione che un atto o un evento ha sulla realtà circostante...

04 marzo, 2014

#ILRIVERBERO Città della scienza si firma accordo ma M5S, Rifondazione Comunista e Coordinamento precari scuola dicono no.


Mentre tutte le istituzioni oggi sottoscrivono l'Accordo di Programma per avviare l'iter di ricostruzione dell'ala di Città della Scienza distrutta un anno fa dell'incendio doloso. Un gruppo di manifestanti (per la verità non numeroso) protesta contro l'accordo che sarà firmato oggi a Città della Scienza e per le mancate bonifiche dell'area.
"Hanno sabotato la bonifica e privatizzato il lungomare. Oggi ci tolgono la spiaggia pubblica. Non è uno scherzo di carnevale, dobbiamo reagire".Si legge in un volantino.

Il riverbero, ovvero la ripercussione che un atto o un evento ha sulla realtà circostante...