Translate

07 marzo, 2014

#ILRIVERBEROQUOTIDIANO LA TOLLERANZA DEI 5STELLE

Lo confesso ho sempre guardato con attenzione al Movimento 5 stelle. Per tante ragioni.
Sono incazzato come loro con i partiti tradizionali. Credo che la democrazia possa esprimersi anche in rete. Penso che un mondo nuovo sia ancora possibile. Ma pur senza discutere nel merito delle loro posizioni, che in gran parte non condivido, trovo davvero irritante, sbagliato e molto spesso scorretto, il loro porsi in maniera intollerante verso chi non la pensa come loro. Posso capire che non si possono censurare migliaia di militanti in rete che autonomamente possono offendere, defolloware, minacciare a colpi di twitt. Ma diciamocelo francamente, non ho letto mai il commento, le scuse o anche solo il richiamo di un esponente di rilevo di quel movimento difronte a questi gesti di intemperanza. Anzi, dal loro responsabile della Comunicazione, passando per i superleader nazionali, avverto quasi un incoraggiamento ad essere sempre più aggressivi e inconcilianti.

Il riverbero, ovvero la ripercussione che un atto o un evento ha sulla realtà circostante...



Nessun commento: