Translate

21 dicembre, 2007

Sanità: versamenti in rete del ticket

Il Sole 24 Ore - Guida agli Enti Locali Numero 50 del 21/12/2007 Pagina 21
(Domenico Pennone)
La sanità è on line, annuncia con soddisfazione il sito italia.gov e quello del ministero competente. Ed effettivamente, nella gran parte dei casi, le aziende sanitarie riescono a mettere on line informazioni sui reparti, nomi dei medici, prestazioni sanitarie, tempi d'attesa, numeri di telefono e servizi. I grandi ospedali poi trasferiscono sul Web una quantità sempre maggiore di informazioni: dalla prenotazione delle visite, alle istruzioni per il ricovero, alla consultazione delle cartelle cliniche fino al collegamento in tempo reale con la sala del pronto soccorso. Ma se le informazioni su uffici e orari sono sempre presenti sui siti degli ospedali e delle aziende, per il pagamento dei ticket è ancora rara la possibilità di eseguire la procedura on line. Va ricordato che il pagamento del ticket o l'attestazione d'esenzione, devono essere effettuati prima della fruizione delle prestazioni e in ogni caso prima del ritiro del referto.Le stesse vanno anche accompagnate da dichiarazioni degli utenti sulla situazione di reddito. Queste complicazioni probabilmente scoraggiano la scelta di pagare con modalità on line. Il San Raffaele di Milano è stato uno dei primi a offrire questo servizio ma al momento il servizio risulta sospeso. L'Azienda ospedaliera maggiore della Carità di Novara offre invece la possibilità di effettuare il pagamento del ticket on line ma solo mediante bonifico bancario attraverso la propria internet banking.

Nessun commento: