Translate

12 gennaio, 2010

FORMAZIONE/Front Office chiavi in mano, al via corso per operatori URP

Circa 600 operatori di Urp e contact center coinvolti, 12 edizioni programmate, 9 quelle finora avviate. Questi i numeri di “Front Office chiavi in mano”, il piano di formazione per gli operatori delle P.A. che fanno parte del Network di "Linea Amica".
Parte venerdì 8 gennaio a Palermo la decima edizione, rivolta a 78 operatori e responsabili di URP e contact center di Pubbliche Amministrazioni siciliane, organizzata dal Formez ed ospitata presso la sede del Rettorato dell’’Ateneo palermitano.
L’Università di Palermo, parte attiva del processo formativo, è coinvolta nella duplice veste di ente  ospitante e di partecipante alla formazione nell’ottica di un continuo miglioramento della qualità dei servizi offerti. Con il proprio Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, l’Università di Palermo è stato il primo ateneo siciliano ad aderire al network Linea Amica. Tra i docenti dell’edizione siciliana l’ing. Gianni Agnesa del Formez ed il giornalista Domenico Pennone, capo ufficio stampa della Rete Civica Metropolitana della Provincia di Napoli, in veste di tutor Onorina D’Agostini. Il percorso formativo verrà aperto con l’intervento del prorettore alla Comunicazione dell’Università di Palermo, Gianfranco Marrone.
Il network di “Linea Amica” è un progetto fortemente voluto dal ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta. L’obiettivo è quello di mettere in relazione fra loro gli URP della Pubblica Amministrazione al fine di creare un dialogo fra Enti pubblici in grado di ridurre la complessità burocratica e favorire l’adozione di prassi che migliorino l’efficienza della “macchina pubblica”. E’ un percorso che punta ad uniformare, a livelli di eccellenza, gli standard qualitativi delle prestazioni, oggi disomogenei e spesso condizionati da budget limitati, tecnologie obsolete, organizzazioni insufficienti, risorse umane scarsamente formate o demotivate.
Tra gli Enti che partecipano al percorso formativo ospitato al rettorato dell’Università di Palermo i Comuni di Catania, Giarre, Ribera, Siracusa, la Regione Siciliana e naturalmente l’Università di Palermo.
Fonte: sito università degli studi di palermo

Nessun commento: