Translate

01 marzo, 2007

ancora su Italia.it

Quando commentammo l'uscita del nuovo sito italia.it non pensavamo che l'indignazione generale potesse addirittura trasformarsi in un iniziativa collettiva nazionale che utilizza al massimo le potenzialità del web2.0. Invece è nato RItaliaCamp. Dateci un occhiata.

Nessun commento: