Translate

24 febbraio, 2007

italia! italia! italia.it


E finalmente arrivò. Qualcuno ormai non ci sperava piu.
E' finalmente on line il portale nazionale del turismo Italia.it. Il progetto, nato nell'ambito del programma "Scegli Italia" lanciato dal Comitato dei Ministri per la Società dell'Informazione, ha l'obiettivo di promuovere e valorizzare sulla rete internet l'offerta turistica italiana sotto i diversi profili culturali, ambientali, enogastronomici e del made in Italy. Sponsor addirittura una legge dello stato: l'art. 12 della legge 80/2005 che ha infatti assegnato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie la realizzazione e la gestione dell’iniziativa. Supporto operativo di Innovazione Italia S.p.A. e dal raggruppamento temporaneo di imprese selezionato per la fornitura, composto da IBM Italia S.P.A, ITS S.p.A e Tiscover AG.
Che dire, intanto da estrofilo e vecchio cacciatore di dns digito italia.com .net .org e scopro che si sono limitati al punto it. Incredibile mi dico, come si fa ascivolare su una tale bagginata. Poi mi decido: apro il puntoIT. Un flasch mi accoglie, manco capisco a che serve, le news? Boo e come le scegli? Entro, un altro flasch, poi un video. Ma non c'era una legge sull'accessibilità? Dove sta il w3c?. Finalmente un menu', piccolo e semplice. Troppo mi dico. Be c'e' però il navigator... emm preferisco quello del TuringClub.

Nessun commento: